bambini che corrono

CENTRI ESTIVI UISP

I bambini coraggiosi sono bambini liberi. 

Dall'esperienza acquisita attraverso un lavoro quotidiano a contatto con bambini e ragazzi, in cui l'aspetto educativo è essenziale nella formazione della persona, nasce l'IMPEGNO di UISP verso la comunità.

Anche quest'anno abbiamo pensato al centro estivo con la volontà di creare un vero e proprio Progetto Pedagogico Educativo, partendo dai bambini e dall'EMERGENZA EDUCATIVA che li riguarda. In qualità di esperti del settore abbiamo la responsabilità di intervenire. Diversi sono gli aspetti e i valori essenziali che UISP ritiene fondamentali, quando si parla di progetti pedagogici. DIRITTO DI DIVERTIRSI E DI GIOCARE perchè ogni bambino ha bisogno di misurarsi con i coetanei in modo adeguato. Ecco perchè tutte le attività di svago, laboratorio, gioco sport che abbiamo pensato, rappresentano un mezzo per beneficiare di un ambiente sano e altamente educativo.

RISPETTO inteso come sentimento che dà importanza alle persone, all'ambiente di convivenza e alle regole.

Ricordiamo che i bambini si educano insieme, proprio attraverso la relazione. Mai come oggi, in un momento sociale di grande difficoltà, si ritiene cruciale porre attenzione all'idea di "FARE GRUPPO" inteso NON SOLO come stare insieme, ma anche come dare e ricevere aiuto.

Il saper entrare a far parte di un gruppo e il sapersi divertire in modo sano, sono capacità che possono essere educate attraverso una delle modalità principali dell'apprendimento sociale: l'imitazione. Ancora una volta, quindi, i nostri educatori devono rappresentare UN MODELLO di come ci si diverte, attraverso il piacere di giocare, creare e fare sport, lasciandosi coinvolgere emotivamente dalle iniziative dell'animazione. Sono loro che per primi aiuteranno i bambini a partecipare alle esperienze, senza la paura di commettere errori o di essere giudicati da altri.

Per i bambini, fare esperienze al di fuori del contesto familiare è anche un modo per sviluppare la propria INDIPENDENZA, obbiettivo importante per UISP, che sente di essere chiamata ad una promozione dell'autonomia dei ragazzi, per favorire il senso di libertà e la sicurezza di sé.

L'indipendenza di un bambino deve passare dalla libertà di sporcarsi, di sbagliare, di cadere, di muoversi e di inciampare. La libertà di un bambino deve passare dalla possibilità di fare da solo.

Abbiamo progettato un centro estivo multiattività, per dare opportunità di fare nuove esperienze nelle quali ogni partecipante piò misurarsi con i propri limiti, CRESCERE FISICAMENTE E  MENTALMENTE ED INCORAGGIARE LA RELAZIONE CON GLI ALTRI. Infatti, giocare è comunicazione, perchè insegna a confrontarsi nel rispetto delle regole comuni.

"Ogni bambino ha il diritto di crescere divertendosi e mantenendo la sua unicità"